“Ciao a tutti, mi chiamo Malvina (nella foto in centro) vorrei raccontarvi la mia esperienza con 2 tartarughine.
A Natale 2012 mi hanno regalato due tartarughine d’acqua, sogno che avevo da tempo. Fin dai primi giorni ho notato quanto fossero delicate e bisognose di attenzioni e cura. Ho subito cercato di creare l’ambiente più adatto alle loro necessità, informandomi sui loro bisogni. Per me che non mi ero mai occupata di questo genere di animali non è stato facile ma mi ripagava l’amore e la gioia che mi davano. Dopo due anni e mezzo mi sono resa conto che non riuscivo più a dare loro ciò di cui necessitavano e garantirgli uno spazio adeguato per muoversi. Sebbene fosse una decisione dolorosa ho capito che il meglio per loro era portarle a chi aveva possibilità e capacità di prendersene cura. Mi sono rivolta a una veterinaria esperta in animali esotici, che mi ha caldamente consigliato la onlus Tartamondo. Le mie preoccupazioni riguardo all’adozione sono subito svanite quando ho incontrato le due bellissime persone che si occupano del centro. Pensavo che sarebbe stato difficile lasciarle e che avrei pianto tantissimo, invece loro si sono mostrati subito esperti e allo stesso tempo dolci e dopo aver visto con che cura e amore si occupano degli animaletti del centro ho capito che ho fatto la cosa giusta per le mie tartarughine.

Dalla mia esperienza posso concludere che per quanto tu sia affezionato a una creaturina, se non riesci a garantirle una buona vita tu debba rivolgerti a persone competenti. Da questo invito chi fosse intenzionato a acquistare un animale a informarsi sulle sue necessità e non sottovalutare l’impegno in termini di spazio e tempo.

Vorrei che quella ventina di euro con i quali puoi comprare una tartaruga fosse spesa per visitare il centro “Il Giardino delle Tartarughe” di Tartamondo Onlus, apprezzare l’animale felice in un habitat adeguato e sapere di poter contribuire a un importante progetto per la salute di questi animali così poco conosciuti e così tanto sottovalutati.

IMG_0090

Associandoti puoi adottare a distanza una tartaruga, anche se non è con te sempre sai che stai facendo il suo bene. ”

 


Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 949 iscritti.

Seleziona lista (o più di una):